Cosa vedere a Valencia con i bambini

Valencia è decisamente una città baby friendly, con un centro storico piccolo e vivibilissimo, che si può girare molto comodamente a piedi senza troppe sfacchinate. Inoltre ha una rete di autobus molto capillare e frequente, che porta alle attrazioni lontane dal centro velocemente e con poche fermate. Ecco il racconto … continua a leggere

Weekend a Sappada con i bambini, quanto ci siamo divertiti!

Avevamo voglia di montagna e di non fare troppa strada per raggiungerla, così abbiamo scelto di fare un weekend a Sappada con i bambini. Una scelta azzeccatissima e sapete perché? Perché è un paese a misura di famiglia, abbiamo incontrato solo persone gentili e ci siamo divertiti tanto! Sappada si … continua a leggere

Cosa fare a Milano con un ragazzo autistico

Ci voleva un’occasione speciale per la nostra Eva per organizzare un viaggetto nel capoluogo lombardo, che ci racconta oggi con questo post su cosa fare a Milano con un ragazzo autistico. Se volete saperne un po’ di più su di lei seguite questo link sulla nostra pagina Facebook, e mettete il Like alla … continua a leggere

Cosa fare a Lubiana con i bambini quando piove

Ho organizzato questa fuga di due giorni a Lubiana una volta ricevuti i turni di dicembre, visti i due giorni di riposo ho pensato: perché non fare una notte fuori? Detto, fatto! Ho prenotato un appartamento poco fuori dal centro et voilà, piccola fuga familiare organizzata! Ora vi racconto com’è … continua a leggere

Innsbruck con i bambini ai mercatini di Natale

Si , lo so che dal titolo sembra strano per due che non amano i mercatini. Eppure quest’anno siamo andati ad Innsbruck con i bambini ai mercatini di Natale. O meglio, abbiamo fatto una bella rimpatriata con gli amici dell’ università e siamo andati a trovare una coppia che vive … continua a leggere

Gita a Volterra con bambini alla scoperta degli Etruschi

Ciao sono Mariella, vivo in Toscana e ho un bambino di quattro anni nello spettro autistico ad alto funzionamento, senza particolari ipersensibilità sensoriali ma con molta selettività alimentare. Con mio marito abbiamo sempre amato viaggiare e la diagnosi non ci ha fermati, anzi in certi momenti viaggiare era quasi una … continua a leggere