Capodanno a Sappada: amici, bambini e neve

Qualche anno fa abbiamo avuto la brillantissima idea di trascorrere il Capodanno sulla neve a Sappada, nelle Dolomiti in provincia di Belluno. Eravamo una compagnia di una decina di adulti e tre bambini piccoli… chissà perché non abbiamo mai più ripetuto l’esperienza! Mistero! Ci siamo stati 3 giorni, quindi quello che abbiamo fatto è adattissimo ad un qualsiasi weekend.

 

Abbiamo trovato una sistemazione di fortuna a Santo Stefano di Cadore (paese carinissimo) e dopo esserci sistemati abbiamo fatto un giretto per il paese per un caffè e per comprare le ultime cose che ci servivano in appartamento.

Il giorno dopo siamo andati a Sappada, dove c’era un bel po’ di gente e movimento. Il paese è una classica meta montana, vive di turismo ed è tutto molto ben organizzato ed attrezzato.

Cosa fare

Per chi vuole sciare c’è da sbizzarrirsi tra le offerte per lo sci alpino e quello nordico, e per i bambini c’è molto da fare. Pattinaggio sul ghiaccio, Nevelandia, o anche solo una piccola discesa con lo slittino o col bob. I nostri bambini all’epoca erano tutti molto piccoli e infatti ronfavano placidamente nel passeggino mentre noi serissimi genitori ci rotolavamo sulla neve!

E’ molto bello anche fare solo una passeggiata per il centro e fermarsi magari per una cioccolata calda o per una grappetta (ai papà non sarà di certo sfuggita la ormai celeberrima Enoteca da Franz!)

Pranzo al sacco, caffè in rifugio e nel pomeriggio abbiamo esploratomi dintorni di Sappada. Abbiamo trovato in un paese vicino una bellissima fontana ghiacciata e lì accanto la casetta di Babbo Natale con tanto di slitta.

Bimbi in zaino e siamo andati a fare una passeggiata nel bosco in mezzo alla neve: davvero bello!

 

La sera poi era la notte di San Silvestro e abbiamo fatto un gran bel cenone a casa, per poi ripartire il giorno dopo.

E’ stato un weekend molto molto bello, ma con Sappada si va sempre sul sicuro! Per i bambini è sempre un gran divertimento e adesso che sono grandi ci siamo ripromessi di tornarci magari in gita qualche volta.

Buona montagna, alla prossima!

Informazioni su unafamigliablu

Donna, moglie e mamma piena di (non sempre) brillanti idee che propongo con entusiasmo a tutta la famiglia. Testarda, caparbia e inguaribile ottimista, credo davvero che ci sia sempre un lato positivo in tutto quello che ci succede e cerco sempre di trasformare le difficoltà in opportunità di crescita.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 commenti

  1. Diamo il benvenuto a grandi e piccini nel regno di Sappy, il parco giochi sulla neve di Sappada Nevelandia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *