Child Promo Lufthansa: sconti per volare con i bambini

Il tempo vola e tra un battito di ciglia sarà già finita la scuola e sarà ora di partire per le vacanze. Avete già pensato a dove andare quest’estate? Probabilmente si, ma che ne dite di un bel weekend in una capitale del Nord Europa? Magari come regalo per i vostri bambini dopo un duro anno scolastico, noi ce lo meritiamo di sicuro! Viene in nostro aiuto la Child Promo Lufthansa, continuate a leggere per sapere di cosa si tratta!

Child Promo Lufthansa: di cosa si tratta

Viaggiando con Lufthansa in famiglia in Europa le tariffe per i bambini fino agli 11 anni che viaggiano con un adulto sono scontate fino al 50%.

La promozione non è applicabile per i  minori non accompagnati.

La Child Promo Lufthansa è valida e prenotabile dal 23 aprile al 13 maggio 2018 ed è utilizzabile per tutto l’anno e oltre, quindi affrettatevi per poter usufruire di questa super promozione!

Per maggiori informazioni seguite il link sul sito di Lufthansa.

Volare con Lufthansa con i bambini

Volare con i bambini può sembrare più complicato di quanto sia in realtà, noi per esempio adoriamo volare e Marco e Alessio non sono da meno! Gli piace guardare il mondo dall’alto, cercare le montagne tra le nuvole o seguire il corso di un fiume. Per loro è un bellissimo gioco e noi ne siamo davvero contenti perché amiamo viaggiare, soprattutto insieme a loro.

Lufthansa poi coccola in modo particolare le famiglie con bambini con attenzioni all’imbarco e soprattutto a bordo, dove i nostri piccoli viaggiatori troveranno ad attenderli giochini ed un vasto programma di intrattenimento per rendere il loro volo il più confortevole possibile con film e musica. Anche i pasti sono pensati per soddisfare il palato dei bambini, provare per credere!

Mete europee child friendly

È ormai risaputo che tutto il nord Europa sia decisamente adatto a chi viaggia con i bambini, infatti le mete che abbiamo nella nostra wishlist puntano decisamente verso nord!

Siamo appena tornati da un weekend a Berlino e ne siamo rimasti affascinati. Per quanto sia una capitale dalla storia importante, tutto è pensato per i bambini. Ci sono moltissimi musei adatti a loro, interattivi e che stimolano la loro creatività come ad esempio il MachMit, il Museo della Tecnica o il Museo della DDR. E che dire dello Zoo se non che è imperdibile? Come anche una lunga passeggiata per il Tiergarten, il polmone verde della città!

Un’altra meta assolutamente child friendly che potrete raggiungere grazie alla promozione Lufthansa è Monaco. La città è adatta alle famiglie con bambini ed è ricca di divertimenti come il Deutsches Museum, un fantastico ed interattivo museo della scienza. Oppure il Flug Werft Schleissheim che è un museo del volo con tantissimi aerei, scommetto che i vostri bambini (ed i papà) impazziranno! E che dire del Giardino Inglese? Potrete fare delle passeggiate, far giocare i vostri bambini in uno dei numerosi playground mentre voi vi gustate una fresca birretta! Poco fuori Monaco c’è Legoland, vietato non andarci! Diciamo che questa destinazione è piuttosto in alto nella nostra lista dei desideri.

Se amate i Lego come non ricordarvi che in Danimarca c’è il primo e inimitabile parco divertimenti Legoland? Dire che come Paese sia child friendly è poco, basti pensare al metodo educativo danese che sta spopolando in tutto il mondo, pare che renda le famiglie felici. Perché non andare a verificare di persona?

Insomma, non vi resta che consultare il sito e scegliere la vostra meta approfittando della Child Promo, con la sua flotta moderna ed il suo personale sempre attento alle esigenze dei passeggeri, Lufthansa parte da 22 aeroporti italiani per raggiungere più di 120 destinazioni in tutta Europa. Se poi decidete di partire da Trieste magari ci incontriamo!

 

Immagini by Pixabay

Informazioni su unafamigliablu

Donna, moglie e mamma piena di (non sempre) brillanti idee che propongo con entusiasmo a tutta la famiglia. Testarda, caparbia e inguaribile ottimista, credo davvero che ci sia sempre un lato positivo in tutto quello che ci succede e cerco sempre di trasformare le difficoltà in opportunità di crescita.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 commenti

  1. Buono a sapersi! Il mio Britalian baby si è già fatto tre voli e non è ancora nato, se iniziamo così avrà un futuro da piccolo grande viaggiatore e mi interessa molto leggere le esperienze di volo di altre famiglie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *