Come fare per far tenere la mascherina ad un bambino autistico

Siamo ormai entrati nella famosa fase 2 e la raccomandazione principale che si fa continuamente è quella di proteggere le vie respiratorie con l’uso di una mascherina. È un gesto che piano piano sta entrando nella nostra quotidianità, ma non sempre è un’abitudine facile da apprendere. Pensiamo alle persone con disabilità, ai nostri bambini con autismo nello specifico. Come fare per far tenere la mascherina ad un bambino autistico? Quali strategie adottare? Come fare ad abituarlo a questo gesto che va fatto rientrare nelle routine quotidiane? Di seguito i nostri consigli per affrontare questo passo decisivo.

È obbligatorio per le persone con autismo tenere la mascherina?

Il DPCM sulla Fase 2 non è specifico in merito, o meglio rimane piuttosto sul generico e dice che l’uso della mascherina non è necessario per i bambini fino a 6 anni e per le disabilità incompatibili con l’uso della mascherina. In più si specifica che anche l’accompagnatore può farne a meno se il tipo di disabilità è incompatibile con l’uso della mascherina. Cliccando qui potrete leggere le FAQ dell’Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità.

Quindi credo che in questo paragrafo ci si riferisca anche alle disabilità cognitive dove l’accettazione dell’uso della mascherina non è né semplice, né immediata, tantomeno scontata.

Quindi, se non c’è l’obbligo possiamo semplicemente prendercela con più calma e cercare di fare il possibile per abituare i nostri figli ad usare la mascherina. Ma come fare?

Abituare un bambino con autismo all’uso della mascherina con la normalità

Quando è iniziato tutto, in tv si vedevano le persone con le mascherine e i messaggi erano chiari: bisognava usarle! Quando il papà rientrava dalla spesa aveva la mascherina. Un giorno è passato il nonno a portarci il pane e aveva la mascherina. Insomma, tutti avevano la mascherina e per Marco è stata una cosa normale doverla usare quando siamo usciti per la prima volta. Anzi, non vedeva l’ora! Ne abbiamo ordinate alcune in stoffa e lui ha scelto la fantasia, ma anche quelle chirurgiche vanno bene per lui. Diciamo che non ci è andata bene, ma di più. Marco ha un grande spirito di adattamento ma soprattutto è super ligio alle regole perciò se la TV dice di usare la mascherina, lui senza non esce di casa ed è rientrata in modo automatico nelle nuove routine della quarantena.

come far tenere la mascherina ad un bambino autistico

Imparare a usare la mascherina in casa

Se vostro figlio non ne vuole sapere di usare la mascherina o se è solo un po’ reticente, bisogna provare con un training graduale. Prima bisogna presentargli la mascherina: fategliela vedere e toccare. Voi dovete indossarla con disinvoltura per abituarlo all’idea di indossarla.

Una volta che avrà preso confidenza potrete provare a fargliela indossare per un po’, sempre in casa. Poi cercate di aumentare la resistenza e solo quando lo vedrete pronto portatelo a fare un giro fuori con la mascherina indossata. Naturalmente dovrete premiarlo ogni volta che avrà fatto un progresso, e il premio lo avrete deciso insieme prima del training.

Costruire una storia sociale

Qualche tempo fa su Facebook mi sono imbattuta nella pagina di Monia, mamma di tre bambini nello spettro autistico che tutto ha fatto nella sua vita tranne arrendersi o farsi prendere dallo sconforto. Dicevo appunto che nella sua pagina ho trovato delle pecs sia per la CAA che per costruire delle storie sociali personalizzate proprio sull’uso della mascherina. Potete scaricarle seguendo questo link. Chi usa abitualmente le storie sociali ha lasciato commenti entusiasti riguardo questo materiale, per questo ve lo consiglio! Vi linko anche la pagina Facebook di Monia “Il mondo di Derek, the big three – Autismo”, troverete molti spunti e riflessioni interessanti, iniziate a seguirli anche voi.

È un lavoro lungo e a tratti può risultare frustrante e faticoso ma assolutamente necessario, anche perché ho letto che alcuni centri le ritengono necessarie per accedere alle terapie. Se non riuscite ad abituare a far tenere la mascherina ad un bambino autistico rivolgetevi al vostro terapista che saprà senz’altro indirizzarvi e consigliarvi  sulle migliori strategie da adottare con i vostri figli.

Voi come avete fatto ad abituare alla mascherina i vostri figli?

Informazioni su unafamigliablu

Donna, moglie e mamma piena di (non sempre) brillanti idee che propongo con entusiasmo a tutta la famiglia. Testarda, caparbia e inguaribile ottimista, credo davvero che ci sia sempre un lato positivo in tutto quello che ci succede e cerco sempre di trasformare le difficoltà in opportunità di crescita.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *