La scuola è finita

Così un altro anno è passato, mi sembra ieri di aver portato Marco a scuola il primo giorno. Lui pieno di gioia ed emozionato, io piena di ansia.

Non sapevamo cosa aspettarci, come l’avrebbe presa, se gli fosse piaciuto andare a scuola e come si sarebbe trovato con i nuovi compagni. Già, perché Marco nella nuova scuola non conosceva nessuno e per lui legare con i bambini è estremamente difficile, gli ci vuole tempo.

Cosa ci aspettavamo?

Sicuramente una dura lotta per farlo stare fermo, per insegnargli ad ascoltare e a svolgere i compiti. E poi non sapevamo se fosse riuscito a stare al passo con la classe, se era il caso di fargli seguire un programma personalizzato. Avevamo paura che non venisse accettato. Insomma, brancolavamo nel buio e ci aspettavamo il peggio. In fin dei conti Marco è nostro primo figlio, le sue prime volte sono anche le nostre.

L’anno scolastico è scivolato via tra tanto lavoro, stupore, orgoglio e qualche certezza in più.

La certezza di aver fatto la scelta giusta, anche se per noi è un gran sacrificio portarlo in questa scuola. La certezza di aver trovato persone umane e soprattutto preparate. Pronte a lavorare con Marco e dargli il meglio. Lo vedo.

Ho trovato mamme che non fanno domande ma ci hanno accolto a braccia aperte. Con voi ci sentiamo a casa e liberi di essere come siamo.

I compagni di classe hanno accolto Marco e, sebbene inizino a farsi delle domande, lo hanno accettato e so che sono nate delle amicizie. Quando lo vedo giocare con i suoi amici mi si apre il cuore, e spero sempre che riesca a trovare persone così lungo il suo percorso. Mi parla spesso di alcuni bambini e so che quest’estate dovrò impegnarmi tanto per non fargli perdere questi preziosi legami.

Alla fine di questo faticoso anno scolastico non possiamo che essere davvero contenti di tutti i risultati ottenuti. Il lavoro di squadra premia sempre! Ora ci aspetta un’estate di relax ma non troppo, che abbiamo un sacco di lavoro da fare per essere pronti per il nuovo anno scolastico! Che dite? Non abbiamo mai pace? È vero, ma non possiamo permetterci mai di mollare!

Informazioni su unafamigliablu

Donna, moglie e mamma piena di (non sempre) brillanti idee che propongo con entusiasmo a tutta la famiglia. Testarda, caparbia e inguaribile ottimista, credo davvero che ci sia sempre un lato positivo in tutto quello che ci succede e cerco sempre di trasformare le difficoltà in opportunità di crescita.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 commenti

  1. Grande Marco! Un anno di scuola concluso è un traguardo importantissimo e per te ha un valore ancora più alto! Io che ti leggo…. sono orgogliosa di te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *