Viaggiare con i bambini: l’importanza dell’assicurazione viaggio

Finchè non ho iniziato a viaggiare con tutta la famiglia e toccato con mano quanto spesso si possa ammalare un bambino, ammetto che non ho mai fatto uso di un’assicurazione viaggi. Sono stata una sciagurata? Probabilmente sì, ed anche molto ma molto fortunata. Ho cambiato idea da quando ho iniziato a viaggiare con i bambini e adesso non mi muovo di casa senza aver prima stipulato una polizza.

Ci siamo sempre affidati a Columbus e non ce ne siamo mai pentiti, anche perché un paio d’anni fa ne abbiamo avuto bisogno!

Annullare una vacanza quando si viaggia con bambini: come fare?

Esattamente due anni fa eravamo pronti per partire per la Sardegna, destinazione Olbia. Io ero gasatissima perché era da anni che sognavo una vacanza da quelle parti e finalmente mancava pochissimo alla nostra partenza. Già qualche segnale avverso si era fatto vivo, ma io l’avevo ignorato di proposito; non potevo credere di essere vittima anch’io della peggior cosa che possa capitare quando si viaggia con i bambini: la malattia improvvisa!

Ebbene sì: Alessio il giorno prima del volo si è ammalato, niente di grave, ma non poteva prendere il sole ed è stato sotto antibiotico per 10 giorni. E che cosa ci andavamo a fare in Sardegna in luglio se non potevamo andare al mare? In più doveva fare una visita specialistica per scongiurare il peggio quindi che fare? Ovviamente abbiamo dovuto annullare tutto. Per prima cosa abbiamo chiamato il call center per aprire la pratica e poi abbiamo seguito quello che ci hanno detto di fare gli operatori. Tutto via email, quindi comodissimo. In poco tempo siamo stati rimborsati delle spese sostenute ed abbiamo potuto apprezzare la serietà di Columbus.

Ma non ci siamo persi d’animo e, dato che Alessio è stato meglio, abbiamo organizzato in un paio di giorni un weekend ai Laghi di Plitvice e al paese dei mulini di Rastoke, in Croazia. Certo, non è la Sardegna, ma tutto sommato non ci è andata per niente male e ai laghi ci siamo rilassati e rigenerati, oltre ad aver visitato uno dei posti più belli che abbia mai visto in vita mia.

viaggiare con i bambini

Viaggiare con i bambini: perché è importante stipulare un’assicurazione viaggi?

Credo che se viaggiate con i bambini sia fondamentale stipulare una polizza viaggi proprio perché sono imprevedibili e purtroppo capita spesso che si ammalino; magari non è sempre necessario annullare il viaggio, ma io non potrei più fare a meno della tranquillità di partire con le spalle coperte perché nella vita può succedere davvero di tutto. Noi abbiamo scelto l’assicurazione annuale multiviaggio per tutta la famiglia: comoda e conveniente se si fanno almeno due viaggi all’anno.

E voi che rapporto avete con l’ assicurazione viaggio? La stipulate? O partite all’avventura? Il mio consiglio ovviamente è di farla, e con il preventivatore qui sopra o nella home del blog avrete uno sconto del 10%. Approfittatene!

 

 

Post scritto in collaborazione con Columbus Assicurazioni

Informazioni su unafamigliablu

Donna, moglie e mamma piena di (non sempre) brillanti idee che propongo con entusiasmo a tutta la famiglia. Testarda, caparbia e inguaribile ottimista, credo davvero che ci sia sempre un lato positivo in tutto quello che ci succede e cerco sempre di trasformare le difficoltà in opportunità di crescita.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *